Michael Schumacher migliora. La manger: “Ci sono piccoli segnali incoraggianti”

Michael Schumacher (getty images)
Michael Schumacher (getty images)

 

 

Dopo settimane di silenzio e di false notizie arriva finalmente una prima buona notizia dall’ospedale di Grenoble, dove da due mesi e mezzo è ricoverato Michael Schumacher in seguito all’incidente sugli sci. La portavoce Sabine Kehm ha diramato un comunicato ufficiale che lascia ben sperare sulle condizioni di salute dell’ex campione tedesco, al momento ancora in coma farmacologico.

“Siamo e restiamo fiduciosi che Michael si risveglierà. Ci sono ogni tanto dei piccoli segnali incoraggianti. E’ sempre stato chiaro che questa lotta sarà lunga e difficile. Cerchiamo di trasmettere a Michael tutta l’energia che abbiamo, crediamo tutti fortemente che questo aiuti Michael e che lui vincerà anche questa volta”.

Sembra assurdo come un banale incidente sugli sci abbia causato tale dramma e la famiglia Schumacher ha totale fiducia nei medici dell’ospedale francese: “Michael si è ferito in modo molto serio. E questo è difficile per noi da comprendere dato che le circostanze in cui è caduto erano così banali e dato che in precedenza se l’era cavata in numerose situazioni critiche”.

 

Redazione