MotoGp 2014, Alvaro Bautista: “Ritmo migliorato, ma vogliamo fare meglio”

Alvaro Bautista (Getty Images)
Alvaro Bautista (Getty Images)

 

 

Sul circuito di Losail si sono conclusi i test ufficiali della MotoGp in vista del prossimo Mondiale che prenderà il via fra due settimane sul medesimo tracciato. Il pilota del Team GO&FUN Honda Gresini , Alvaro Bautista, ha chiuso la terza giornata con il quinto crono, compiendo una simulazione di gara e rimediando una caduta a metà sessione.

Buona la prova del pilota spagnolo, che nella scorsa stagione ha dato filo da torcere anche a Valentino Rossi, ma queste ultime prove hanno portato a galla alcuni problemi di aderenza cui il team dovrà porre rimedio.

 

“Nella simulazione di gara di oggi abbiamo raccolto dei dati molto importanti per lavorare nel fine settimana del primo Gran Premio – ha dichiarato il pilota spagnolo -, anche se abbiamo riscontrato ancora diverse difficoltà, come nei primi due giorni di test qui a Losail. Soffriamo ancora per via del poco grip al posteriore e oltretutto a metà della distanza di gara il rendimento della gomma inizia a calare molto. Il nostro ritmo è comunque migliorato rispetto a quello tenuto nel Gran Premio dello scorso anno, e ciò è positivo – ha aggiunto Bautista -, ma tra due settimane vogliamo assolutamente fare meglio”.

 

Redazione