MotoGP 2014, Cal Crutchlow: “Dovizioso conosce già la moto, ma va bene così…”

Cal Crutchlow (Getty Images)
Cal Crutchlow (Getty Images)

 

 

Cal Crutchlow chiude la seconda sessione di test prestagionali all’ottavo posto, con un ritardo di 6 decimi dalla coppia Rossi-Pedrosa. Il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso sembra aver un miglior feeling con la Desmosedici, ma tutto sommato il lavoro del pilota britannico è soddisfacente, considerando che si tratta solo del suo secondo test in sella alla Rossa.

“Ovviamente per me la situazione in questo test di Sepang era diversa rispetto a quella a cui ero abituato nel passato e quindi credo che Dovi sia riuscito a sfruttare i tre giorni meglio di me, in quanto lui ha girato con una moto che conosceva già – ha dichiarato Crutchlow -. Per me però va bene così e sono piuttosto soddisfatto dei miei risultati. Ho girato costantemente con un passo simile a quello di Dovi con gomme usate, ma non all’inizio delle mie uscite perché non avevo il feeling giusto per spingere subito forte e trovare il grip sufficiente”.

La prossima settimana si torna in pista, a Phillip Island, per l’ultima sessione di test prima dell’inizio del Motomondiale: “Adesso non vedo l’ora di andare in un altro circuito e di provare soluzioni nuove”, ha concluso Crutchlow.

 

Redazione