MotoGp 2014, Andrea Dovizioso: “Siamo più vicini agli altri piloti, impressionato da Gigi Dall’Igna”

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

 

 

Ducati chiude aldilà delle aspettative la seconda sessione di test a Sepang, con un Andrea Dovizioso in splendida forma e una Desmosedici che pian piano si avvicina alle big.

“La pista non è ancora veloce come nei primi test di Sepang – ha affermato il pilota forlivese – e quindi i tempi sono un riferimento relativo, ma è sempre importante poter fare raffronti con gli altri piloti. Possiamo dire di esserci decisamente avvicinati a loro e sono molto contento”.

Proprio durante l’ultima giornata di prove in Malesia è giunta la notizia ufficiale che la casa di Borgo Panigale si è iscritta al Motomondiale 2014 con la moto ‘Open’ anzichè ‘Factory’… “Il miglior tempo l’ho ottenuto con la moto Factory, mentre la simulazione gara l’ho effettuata con la Open – ha aggiunto Dovizioso -. Siamo migliorati molto in frenata e in entrata di curva. Posso frenare più forte ed entrare in curva a freni “tirati”. Sono impressionato dalla metotologia di lavoro dell’Ing. Gigi Dall’Igna”, ha concluso il pilota Ducati.

 

Redazione