Ferrari F1, Fernando Alonso: “Sono certo che saremo competitivi”

Fernando Alonso in Bahrain (Getty Images)
Fernando Alonso in Bahrain (Getty Images)

 

 

Nella seconda giornata di test in Bahrain Fernando Alonso ha proseguito il lavoro di sviluppo della Ferrari F14 T, concentrando l’attenzione su diverse regolazioni dell’assetto e sul confronto fra varie soluzioni aerodinamiche. In totale lo spagnolo ha macinato 600 km conquistando il secondo tempo di giornata.

“È importante aver potuto percorrere così tanti giri quest’inverno, abbiamo dati importanti sia sul piano delle prestazioni potenziali che sull’assetto così come sul funzionamento delle nuove componenti – ha affermato Alonso sul sito Ferrari.com -. Il lavoro tuttavia non è ancora finito: per il team restano altri due giorni a disposizione, uno per me, che saranno cruciali per arrivare a Melbourne nel migliore dei modi. L’importante è che questi due giorni siano privi di problemi perché ci devono permettere di massimizzare le ore che ci restano a disposizione. Una cosa è certa: la Ferrari ha fatto davvero un gran lavoro e sono certo che saremo competitivi. Non posso dire se saremo davanti o dietro a qualcuno – ha aggiunto Fernando – ma di certo saremo lì, al top o con i migliori”.

 

Redazione