MotoGP 2014, Jorge Lorenzo: “La nuova Bridgestone poco adatta alla Yamaha M1”

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

 

 

Stavolta il vice campione del mondo Jorge Lorenzo riesce a piazzarsi davanti al compagno di squadra Valentino Rossi. Lo spagnolo della Yamaha ha messo a segno 56 giri nella prima giornata di test a Sepang e ottenuto il quinto tempo di giornata, a tre decimi da Alvaro Bautista. Ma Lorenzo accusa un cattivo feeling con le nuove Bridgestone 2014…

“La nuova gomma Bridgestone posteriore, sia di mescola morbida che dura, al momento non sembra lavorare al meglio sulla nostra M1 – ha affermato Jorge Lorenzo -. Abbiamo cercato di trovare un rimedio, finora senza i risultati sperati. Domani cercheremo di provare qualcosa di diverso, anche in materia di elettronica, per migliorare, perchè oggi non siamo andati così bene. Le nuove specifiche Bridgestone non mi danno nessun tipo di feeling in ingresso curva, percorrenza e accelerazione. Mi sembra di capire – ha concluso il pilota Yamaha – che le gomme non cambieranno per tutto l’arco del 2014, pertanto dobbiamo cercare di adattarci a questa situazione”.

 

Redazione