La vera condizione di Michael Schumacher. La portavoce ufficiale smentisce ‘Focus’

Michael Schumacher (Getty Images)
Michael Schumacher (Getty Images)

 

 

Qualche giorno fa si era sparsa l’ennesima notizia bufala sulle condizioni di salute di Michael Schumacher, ricoverato da circa due mesi in coma farmacologico nell’ospedale di Grenoble. Il settimanale ‘Focus’, infatti, aveva ipotizzato un’interruzione della terapia di risveglio del pilota tedesco, ma la portavoce Sabine Kehm ha immediatamente smentito la notizia.

“La fase di risveglio può richiedere parecchio tempo – ha dichiarato la portavoce del campione all’Agenzia DPA -. Una condizione che, per nostro rammarico, può portare ad alcune interpretazioni sbagliate”. Infine ha aggiunto le condizioni di Schumi restano stabile e che soltanto i bollettini medici sono da ritenere fondati e credibili.

 

Redazione