Nuova Ford Focus 2014: restyling e tante novità per la berlina dell’Ovale Blu (Guarda Video)

BhOyetoCQAA-peQ

 

Al prossimo Salone di Ginevra farà il suo debutto ufficiale la nuova Ford Focus my 2014, una delle auto più vendute al mondo. Il look si rinnova soprattutto nel frontale grazie ai nuovi fanali e al nuovo paraurti che adotta una mascherina trapezoidale con decorazioni cromate, che conferiscono un aspetto più agile e moderno. Al posteriore invece è stato ridisegnato il portellone e il disegno dei fari, adesso più sottili rispetto alla generazione precedente.

INTERNI – Pochi cambiamenti per gli interni, dove sono stati aggiornati la consolle centrale, ora più semplice e minimalista, e il volante, dotato di inediti rivestimenti e rifiniture. Da un punto di vista pratico l’abitacolo è stato reso più silenzioso e isolato dai rumori esterni.

MOTORI – Per quanto concerne i motori fanno il loro esordio il 1.0 EcoBoost tre cilindri turbo benzina, con potenze di 100 e 125 CV, oltre al nuovo 1.5 EcoBoost a quattro cilindri turbo, capace di erogare 150 o 180 CV. A ciò si aggiunge il TI-VCT da 1.6 litri con alimentazione bifuel benzina/GPL da 117 CV. Tre versioni per i motori diesel: 1,5 TDCi da 95, 105 o 120 CV, il 1.6 TDCi da 95 o 115 CV e il top di gamma 2.0 TDCi da 150 CV. Tutte le versioni hanno di base di un cambio manuale a sei marce, esclusa la 1.0 100 CV EcoBoost che monta un cinque marce.

TECNOLOGIA – Con la nuova Ford Focus debutta in Europa il SYNC 2, che vanta un’interfaccia avanzata, mostra i dettagli degli incroci, legge a voce i nomi delle strade, mostra in 3D le uscite autostradali ed integra la guida Michelin. Tra gli altri dispositivi elenchiamo il nuovo Active Park Assist con funzione Park-Out Assist, che esegue le manovre anche per uscire da un parcheggio in parallelo; il Cross Traffic Alert, che avvisa dell’arrivo di altri veicoli mentre procede in retromarcia uscendo da un parcheggio; l’Autonomous Emergency Braking (sistema di frenata automatica d’emergenza); l’Active City Stop (il classico sistema di frenata automatica per evitare o ridurre i danni in caso di collisione fino a 50 km/h); l’Adaptive Cruise Control (che mantiene la distanza prefissata dal veicolo che ci precede); il Door Edge Protector, la protezione degli spigoli degli sportelli che esce automaticamente quando si apre la portiera.

 

PREZZI – Il suo debutto sul mercato è previsto per la prossima estate. Per i prezzi dovremo attendere ancora alcuni giorni.

 

Redazione