Michael Schumacher ancora in coma. La moglie gli parla ogni giorno per svegliarlo

Michael Schumacher e sua moglie Corinna (Getty Images)
Michael Schumacher e sua moglie Corinna (Getty Images)

Michael Schumacher è ricoverato in coma farmacologico dal 29 dicembre scorso, in seguito ad un terribile incidente sugli sci. Da alcuni giorni i dottori hanno diminuito la somministrazione di sedativi nella speranza di risvegliare il campione tedesco. Al suo fianco sua moglie Corinna che, secondo alcune indiscrezioni, trascorrerebbe ore e ore al fianco del marito e proverebbe a parlargli nella speranza di rivedergli aprire gli occhi.

I medici dell’ospedale di Grenoble hanno spiegato al ‘Daily Mail: “Le voci familiari donano serenità e tranquillità, quindi sono indispensabili… Lentamente, in questo modo, riprenderà consapevolezza del mondo esterno”.

 

Redazione