La Ferrari F300 di Schumacher battuta all’asta per una cifra record

La Ferrari F300 del Mondiale 1998 (Getty Images)
La Ferrari F300 del Mondiale 1998 (Getty Images)

 

 

In Arizona è stata battuta all’asta la Ferrari F300 di Formula 1 del 1998 appartenuta a Michael Schumacher, al prezzo record di poco più di 1,7 milioni di dollari (pari a 1,25 mln di euro). Un gioiellino alquanto prezioso che vanta un motore V10 3.0 da 805 CV, difficile da far correre in pista per scopi privati.

Il pubblico dell’asta Barret-Jackson ha riservato un lungo applauso non solo all’acquirente, ma anche al campione tedesco ancora in coma farmacologico dopo l’incidente sugli sci.

 

Redazione