MotoGP 2014, Jorge Lorenzo: “Nessun accordo con Ducati. Voglio vincere con la Yamaha”

Jorge Lorenzo (getty images)
Jorge Lorenzo (getty images)

 

 

Giorni fa un’emittente radiofonica spagnola ha diffuso la notizia della firma di un pre-contratto fra Jorge Lorenzo e Ducati per il 2015, notizia che ha fatto subito il giro del mondo. Ma in occasione della presentazione della nuova Yamaha M1 il pilota spagnolo ha smentito categoricamente le voci infondate.

“Devo chiarire che non c’è nulla di vero nelle voci circa un mio possibile contratto con un altra casa costruttrice – ha affermato Lorenzo – e anzi vorrei iniziare al più presto i negoziati per il mio futuro con la Yamaha. Il mio sogno è di rimanere in Yamaha fino alla “pensione”. Se la nostra moto sarà migliorata quest’anno, allora sarà più facile”.

Inutile ricordare che l’obiettivo per il 2014 è riconquistare il titolo iridato soffiatogli da Marc Marquez nella passata stagione: “Le mie aspettative per questa stagione sono molto alte… I nostri avversari sono forti, ma se la moto è migliorata in alcune aree penso di avere buone possibilità di vincere nuovamente il titolo”.

 

Redazione