Arriva il 2014: aumentano prezzi di carburanti, pedaggi autostradali e assicurazione auto

Benzina-prezzo-record-econsumi-in-calo-586x382

 

Un anno di crisi economica e sacrifici sta per andare via, ma il 2014 non sarà di certo più dolce da questo punto di vista. Dal 1° gennaio 2014 scatteranno nuovi rincari che andranno a spossare ancora una volta le tasche degli automobilisti: tra pochi giorni, infatti, aumenterà il costo dei carburanti, dell’assicurazione auto e di molte tratte autostradali (tra cui sulla Venezia-Padona, sull’A5 Torino-Aosta, sull’A4 Venezia-Trieste, sulla Tangenziale di Napoli e altre ancora…).

Sull’innalzamento dei prezzi dei carburanti il Codacons lancia l’allarme speculazione, dato che gli aumenti corrispondono ancora una volta con le festività e, quindi, con la maggior mobilità degli automobilisti italiani. Un allarme più che fondato dato che già nei giorni scorsi si sono avuti degli aumenti che hanno portato la benzina verde ad un prezzo medio di 1,796 euro al litro e il gasolio a 1,726 euro al litro.

 

Redazione