Giacomo Agostini: “Valentino non è finito, ha tanto coraggio a voler continuare”

Giacomo Agostini (Getty Images)
Giacomo Agostini (Getty Images)

 

 

In questi giorni è uscito un libro biografico su Giacomo Agostini, il celebre campione italiano che vanta 15 titoli mondiali in sella a MV Agusta e Yamaha. Oggi Agostini ha 71 anni e durante l’evento culturale ha parlato, fra le tante cose, di Valentino Rossi in un 0intervista rilasciata al sito Moto.it

“Nel motociclismo si smette quando si è ancora giovani – ha detto Agostini -. Quando hai massimo 38 anni sei alla fine. Quando decidi di smettere è molto dura. Valentino ama ancora questo sport, ha tanta passione e vuole continuare ancora, anche se lui stesso sa che è molto difficile, perché ha contro dei ragazzi giovani che tengono aperto senza troppi pensieri. Quando hai 20 anni ragioni con la testa del ventenne. Valentino è un professionista ed è un uomo che ha vinto tutto quindi fare le cose che fa un ventenne adesso diventa difficile. Diventa difficile rischiare come quando hai 20 anni”.

 

Difficile dare consigli ad un campione del calibro di Valentino… “Per me Valentino non è finito come dicono tanti, è solo che probabilmente non riesce più a fare quello che faceva prima: quei 2 decimi che prima aveva per la sua classe, per la sua superiorità, purtroppo con gli anni sono spariti e poi sono arrivati questi ragazzi giovani e forti, quindi per lui è dura. Ha tanto coraggio a voler continuare – ha aggiunto Agostini – e spera ancora di riuscire a vincere”.

 

Redazione