F1 2014: Fia dirama nuove regole, doppio punteggio nell’ultimo GP

Sebastian Vettel e Fernando Alonso (Getty Images)
Sebastian Vettel e Fernando Alonso (Getty Images)

 

 

La Fia ha stabilito che a partire dal prossimo anno, durante l’ultima gara ad Abu Dhabi del 23 novembre 2014, i punti piloti e costruttori varranno il doppio. Il vincitore riceverà 50 punti anzichè 25, al fine di rendere più entusiasmante il campionato, dal momento che quest’anno Sebastian Vettel ha chiuso da vincitore con largo anticipo.

Se questa novità fosse stata introdotta negli anni precedenti, nel 2008 e nel 2012 la Ferrari si sarebbe assicurata due titoli iridati nel 2008 e nel 2012, rispettivamente con Felipe Massa e Fernando Alonso.

La Fia ha anche raggiunto un accordo definitivo sul numero che compare sulle vetture: ogni pilota avrà una sua numerazione che porterà per tutta la carriera, anzichè cambiarla in base al piazzamento ottenuto nella stagione precedente, come accaduto fino ad oggi. Farà eccezione il vincitore che potrà scegliere se usare il numero 1 o meno.

 

Redazione