Roma: autista litiga al telefono, fa scendere tutti i passeggeri dall’autobus

foto dal web
foto dal web

 

 

L’amore e la gelosia possono portare ad azioni spropositate e la pazienza perde ogni limite. Qualche giorno fa, a Roma, un autista Atac della linea 44 ha accostato l’autobus ed è sceso in strada per parlare al telefonino, probabilmente l’ex moglie. E’ poi risalito a bordo ed ha ordinato a tutti i passeggeri di scendere e aspettare la prossima corsa. Infine ha acceso la scritta “Deposito” ed è andato via.

Secondo quanto raccontato da alcuni passeggeri al quotidiano ‘Il Messaggero’ l’autista, quando è tornato sull’autobus, stava piangendo ed ha urlato: “Scendete subito, brutti stronzi”. A bordo c’erano una cinquantina di pendolari che non hanno opposto nessuna resistenza.

 

Redazione