Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)

 

 

La Red Bull e Sebastian Vettel non si appagano del quarto titolo iridato e sul circuito di Abu Dhabi collezionano l’ennesima vittoria, mentre Mark Webber sale sul secondo gradino del podio, quasi a voler sottolineare la netta supremazia che prosegue da quattro anni a questa parte.

“La macchina era eccezionale, in alcuni momenti volava, ho accumulato un gap straordinario – ha ammesso il pilota tedesco -. Grazie al team e alla Renault, molti dei nostri successi dipendono da loro. Speriamo che anche l’anno prossimo avremo un motore come questo”, ha concluso Vettel.

 

Redazione