MotoGP, Carlo Pernat: Valentino non è più abituato a certi ritmi

Carlo Pernat (Getty Images)
Carlo Pernat (Getty Images)

 

 

Quella di Motegi è stata una delle gare più brutte di Valentino Rossi che, dopo esser scivolato per due volte alla stessa curva, ha chiuso in sesta piazza. Il manager genovese Carlo Pernat, sulle pagine del sito gpone.com, ha dato l’insufficienza al Dottore nelle pagelle stilate al termine di ogni gara.

“Quando sembrava che The Doctor fosse della partita grazie ad una bellissima partenza arrivano due errori in frenata che gli fanno perdere il treno dei primi – ha commentato Pernat -. Forse a quelle velocità ed a quei ritmi Valentino non è più abituato, forse il suo team non lo supporta più come una volta nella messa a punto della motocicletta… forse i due anni con Ducati lo hanno arrugginito, forse…forse…forse…. Ci vorrebbero delle certezze in più per sperare nel prossimo anno”.

 

Redazione