Jorge Lorenzo sulla pista di Phillip Island (Getty images)
Jorge Lorenzo sulla pista di Phillip Island (Getty images)

Jorge Lorenzo è partito subito velocissimo al Gran Premio di Phillip Island, lasciandosi alle spalle il leader di classifica Marc Marquez. Rispetto al circuito di Sepang la Yamaha M1 sembra più competitiva e nel week-end promette scintille…

“Abbiamo un pò di problemi con il vento in alcune curve, in cui non siamo in grado di tenere a terra la ruota anteriore – ha affermato il pilota spagnolo -, quindi bisogna migliorare su questo punto per domani. In generale la moto è migliorata ad ogni uscita e così sono stato il più veloce. Il pneumatico è costante, quindi rimane da migliorare il piccolo problema all’anteriore. Il nuovo asfalto è migliore, si può spingere con più fiducia e ci sono meno dossi. L’uscita della curva sei ha una piccola buca – ha concluso -, ma a parte questo, tutto è migliorato”.

Redazione

zp8497586rq