La Red Bull RB9 (Getty images)
La Red Bull RB9 (Getty images)

La netta supremazia delle Red Bull ha fatto nascere, da qualche anno a questa parte, interrogativi e dubbi sui motori Renault montati sulla RB9. Stavolta ad alimentare voci di irregolarità è il manager Mercedes Toto Wolff che, in un'intervista rilasciata a Motorsport, ha parlato di mappature sospette…

how to last longer in bed

“Da Singapore è tornato il dominio Red Bull e la Lotus ha mostrato un notevole miglioramento. Mi chiedo cosa facciano in termini di mappature…”, ha detto Wolff, secondo cui i tecnici del team anglo-austriaco impiegherebbero particolari strategie nel set-up per sfruttare il taglio dei cilindri e migliorare il soffiaggio

Secondo Wolff, la Renault potrebbe impiegare strategie particolari nel set-up per sfruttare il legale taglio dei cilindri e migliorare il soffiaggio nella zona del fondo. Del resto a Singapore qualcuno aveva vociferato di un possibile uso del traction control da parte delle Red Bull, ma dalla casa del Toro sono arrivate subito le smentite.

Redazione

zp8497586rq