Valentino Rossi e Marc Marquez a Sepang (Getty images)
Valentino Rossi e Marc Marquez a Sepang (Getty images)

 

 

Nella speranza non si tratti di un colpo di genio momentaneo… Valentino Rossi sembra aver trovato il giusto feeling con la sua Yamaha M1. A Sepang, pista di brutti ricordi per la morte del suo amico Marco Simoncelli, il Dottore conquista il secondo posto nelle qualifiche, davanti a Crutchlow, Lorenzo e Pedrosa.

“Sono molto contento. La scia mi ha aiutato, però poi ho dovuto tirare la staccata per passare la Ducati – ha detto Rossi ai microfoni di Mediaset Sport -. Quindi ho fatto l’ultima curva un po’ più piano. Ma credo che questo fosse il mio potenziale. Per la gara fisicamente sarà più dura perché faccio tre giri poi vedo San Pietro! Non so come farò a farne venti… Però di solito in gara ho l’adrenalina ed è un po’ più facile”.

Infine una ‘stoccatina’ per il suo ex rivale Max Biaggi: “Ah, spero di fare una bella gara anche per Max Biaggi in cabina di commento. E’ una motivazione in più…”.

 

Redazione