Fernando Alonso e la sua monoposto (Getty Images)
Fernando Alonso e la sua monoposto (Getty Images)

 

 

Fernando Alonso chiuderà la terza fila della griglia di partenza del GP di Corea e ancora una volta si ritrova costretto ad inseguire le dirette avversarie. Il pilota spagnolo immagina una gara tutta in salita, seppure all’attacco, ma salire sul podio sarà impresa ardua.

“La superiorità della Red Bull non è una novità – ha ammesso il ferrarista spagnolo -: da quattro anni stanno ormai dominando la scena in Formula 1. Sarà dura in gara come è stato duro tutto il weekend. Noi la domenica miglioriamo sempre, anche se le gomme non sono di grandissima qualità”.

Proprio le gomme hanno messo in difficoltà la monoposto di Maranello sul circuito coreano: “E’ difficile perfino fare 5 chilometri con queste gomme: miglioriamo nel primo e nel secondo settore, ma nel terzo la situazione cambia”. Scaramanzia in vista della gara o puro pessimismo? Vedremo in gara…

 

Redazione