Formula1, Lewis Hamilton: “Il mio obiettivo è battere la Ferrari”

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

 

 

Mancano ancora sei gare alla fine del Mondiale 2013 di Formula Uno, ma ormai la Red Bull sembra avviata verso la quarta vittoria consecutiva in classifica piloti e costruttori. Ma c’è chi vorrà lottare fino all’ultimo per conquistare il secondo posto finale, come Lewis Hamilton che, al primo anno in Mercedes, può vantare una vittoria ie quattro podi.

“Abbiamo proseguito lo sviluppo, ma devo migliorare la comprensione della monoposto. In Corea speriamo di lottare contro la Red Bull – ha detto il pilota anglocaraibico -, ma l’obiettivo resta quello di battere la Ferrari nella classifica costruttori”.

 

Redazione