F1 2013, Fernando Alonso: “Non abbiamo il passo per battere la Red Bull”

Fernando Alonso e Felipe Massa sul circuito di Yeongam (Getty Images)
Fernando Alonso e Felipe Massa sul circuito di Yeongam (Getty Images)

 

 

Alla vigilia del Gran Premio di Corea, dove per domenica è previsto forte maltempo, Fernando Alonso non nasconde le difficoltà della sua monoposto e dallo staff di Maranello non arrivano novità da sperimentare.

“Quindici giorni fa eravamo i quarti più veloci alle spalle di Red Bull, Lotus e Mercedes. E ci sono pochissime novità sulla monoposto per questo fine settimana – afferma Alonso -. Tuttavia, se abbiamo un buon sabato, poi di solito in gara riusciamo a recuperare un po’, con una buona partenza e una buona strategia. La speranza è di massimizzare il nostro bottino di punti”.

Sebbene la pioggia prevista potrebbe mescolare le carte il ferrarista spagnolo ammette senza mezzi termini: “In una tale situazione non sai mai chi sarà il fortunato… E’ difficile da prevedere, ma anche sul bagnato la Red Bull dovrebbe essere la favorita grazie all’elevato carico aerodinamico delle loro monoposto”. E aggiunge: “Dobbiamo essere realisti: non abbiamo il passo per batterli in condizioni normali. Se avessimo un po’ di fortuna, una cosa è certa: la coglieremo!”.

 

Redazione