Effetto Iva, dal 1° ottobre aumenta il prezzo dei carburanti

Fuel pump

 

Da martedì 1 ottobre in seguito allo scatto dell’Iva al 22% i prezzi della benzina lieviteranno di 1,5 centesimi di euro al litro, quello del diesel di 1,4 cent e di 0,7 quello del Gpl. Sembra quasi un “vantaggio” per i consumatori dal momento che il decreto legge presentato in consiglio dei ministri venerdì prima del precipitare della crisi prevedeva un rincaro delle accise di 2 cent. L’impatto sui prezzi praticati non dovrebbe essere immediato ma spalmarsi lungo la settimana in funzione della fisiologica rotazione delle scorte.

 

Redazione