Valentino Rossi manager in Moto3: “Mi ha chiamato Sky e abbiamo fatto due conti…”

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

 

 

Alla vigilia del Gran Premio di Aragon, nella consueta conferenza stampa del giovedì, Valentino Rossi ha parlato della sua futura esperienza come manager di un team .

“Il mio futuro? Ho un contratto per il 2014, se poi sarò competitivo per stare con i primi tre vorrei fare altri due anni – ha ammesso il Dottore -. L’obiettivo qui? Fare un po’ meglio di quarto. Il team di Moto3 è stata un’idea inaspettata. All’inizio avevamo detto di no, poi ci abbiamo pensato ed è una buona occasione che sarebbe stato un peccato perdere”.

 

“In realtà mi ha chiamato Sky e abbiamo fatto due conti. Lo spazio e la gente ce li abbiamo quindi il team è partito. Anche se per ora l’iniziativa è limitata alla Moto3, al momento non penso alle categorie superiori. La nostra prima guida è Fenati – ha spiegato il pilota di Tavullia -, poi dobbiamo cercarne una seconda. I nomi sono Migno, Marini, Bagnaia e Manzi. Di certo deve essere un italiano, ora vediamo. Mio fratello (Luca Marini) con noi potrebbe essere pronto per il Motomondiale, ma vediamo”.

 

Redazione

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here