Alfa Romeo Mito: la compatta che è entrata nella storia e fa impazzire gli ‘Alfisti’

ALFA ROMEO MITO – Esistono una determinata classe di cultori, soprattutto in Italia, che ama le macchine Alfa Romeo. Da sempre questi vengono chiamati dalla critica ‘Alfisti’, per la passione verso queste macchine.

Alfa Romeo Mito

Una delle più apprezzate negli ultimi anni è l’Alfa Romeo Mito, che sta piano piano scalando tutti i gradini della notorietà. La vettura è stata lanciata sul mercato dalla casa automobilistica torinese dal 2008. Questa trova sul mercato concorrenti di classe e vetture importanti come Audi A1, Citroen DS3, Mercedes Benz Classe A e Seat Ibiza.

Di sicuro però, non ce ne vogliano le altre, la ripresa Alfa Romeo ce l’ha solo la Mito. Da sempre la casa automobilistica viene apprezzata per questo particolare dei motori di casa. Elegante e sinuosa la Mito monta un motore a benzina aspirante e con distribuzione a 16 valvole. Nella versione Turbo, la più potente, è in grado di toccare 170 cavalli vapore e di raggiungere i 219 km/h con la possibilità di passare da 0 a 100 in meno di 8 secondi.

Alfa Romeo Mito

Una vettura invidiabile e con un design accattivante e lussuoso. Impostazione sportiva che però non la fanno sembrare meno di classe ha nel colore rosso la scelta più ponderata da acquirenti e critici. Molti la vedono come l’evoluzione naturale della 147, ma è un’altra macchina è la Alfa Romeo Mito.

Matteo Fantozzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here