F1 2011 – Chris Horner, team principal Red Bull, ha tenuto un breve incontro con Lewis Hamilton alla vigilia del Gran Premio del Canada. L’episodio ha fatto scatenare le voci di un possibile passaggio del pilota inglese alla scuderia austriaca per il Mondiale 2013, anche se da entrambe le parti arrivano solo smentite. L’inglese di colore è legato al team McLaren fino al termine del 2012. Fonti interne alla scuderia Red Bull parlano di semplie visita di cortesia da parte del driver britannico, ma le voci del passaggio sembrano farsi talmente insistenti che il trasferimento potrebbe già avvenire dal prossimo campionato.

Nell’ultimo Gp di Montreal Lewis Hamilton è stato messo fuori gioco dal suo stesso compagno Jenson Button, vincitore della gara grazie a d un errore di Sebastian Vettel all’ultimo giro.

Redazione