Ferrari F1: Felipe Massa e Michael Schumacher testimonial Fia per sicurezza stradale

FERRARI F1 – Felipe Massa e Michael Schumacher hanno partecipato ieri ad un evento organizzato dalla Fia come testimonial della campagna per la sicurezza stradale, sottolineando quanto sia pericoloso l’uso del telefonino quando si è al volante. Poi per il ferrarista brasiliano è stata la volta della conferenza stampa pre-gara sul circuito di Montreal, dove si è detto speranzoso per il Gp del Canada: “Mi sento fiducioso qui: abbiamo la stessa tipologia di pneumatici di Monaco e sappiamo che la monoposto lavora meglio con queste gomme, il che è positivo per noi”.

Piccole modifiche verranno apportate alla F150° Italia ma non saranno tali da riuscire a colmare il gap con le Red Bull e i problemi potrebbero ritornare nelle prossime settimane, quando si correrà con pneumatici duri e sarà necessario un maggior carico aerodinamico: “Spero di poter avere una vettura competitiva in questo fine settimana che ci consenta di combattere contro le Red Bull e le McLaren come già successo in altre gare. Di sicuro il degrado degli pneumatici qui sarà superiore rispetto a Monaco; anche così, però, per noi è meglio utilizzare le gomme più morbide”.

I tecnici di Maranello sono al lavoro per preparare le modifiche necessarie in vista del Gran Premio di Silverstone, dove si utilizzeranno gomme a mescola dura e gli ingegneri, prima di allora, dovranno mettere a punto il sistema aerodinamico, dove Red Bull e McLaren sono nettamente superiori…

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here