F1 2011 – Sebastian Vettel: “Il nostro obiettivo è vincere sempre”

F1 2011 – Sebastian Vettel ha vinto cinque delle sei gare disputate e ora tenterà di regalare la prima vittoria sul circuito di Montreal al team Red Bull, il quale non è mai salito sul primo gradino del podio canadese. Lo scorso anno ha trionfato la McLaren di Lewis Hamilton, mentre Fernando Alonso ottenne la terza piazza, ma quest’anno il Circus ha un unico direttore d’orchestra il cui nome è Vettel…

A poche ore dall’inizio del Gp del Canada il campione del mondo non si sbilancia in pronostici ed elenca le difficoltà previste: “I lunghi rettilinei non ci favoriscono. La nostra monoposto va benissimo tra i curvoni veloci, ma qui non ce ne sono. Abbiamo lavorato sodo per portare qui qualcosa di nuovo: niente di rivoluzionario, si tratta di piccoli passi. […]È difficile dire chi sarà primo, secondo o terzo. Questo è uno dei weekend più difficili della stagione perchè la pista è differente dalle altre e l’asfalto è molto liscio. Le gomme saranno importanti”.

Un’eventuale vittoria del tedesco potrebbe quasi voler dire archiviare il titolo mondiale, dal momento che il diretto inseguitore Hamilton dista ben 58 punti; ma il giovane driver Red Bull per ora non vuol sentirne parlare e mette le mani avanti: “La strada è ancora lungo, ci saranno gare in cui soffriremo. Magari commetterò un errore o la macchina avrà un problema: anche in quei casi, sarà importante andare a punti. Ma noi -conclude Sebastian Vettel- vogliamo vincere sempre. Questo deve essere il nostro obiettivo”. Obiettivo finora pienamente riuscito…

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here