Valentino Rossi Ducati: la prima volta del ‘Dottore’ al Gp di Silverstone

VALENTINO ROSSI DUCATI – Domenica 12 giugno la MotoGp farà tappa sul circuito inglese di Silverstone, che ha riaperto i battenti lo scorso anno, dopo diversi anni di assenza dal calendario corse. La pista ha rinnovato il look lo scorso 17 maggio, grazie ad una nuova pit-lane e box più spaziosi, evento cui ha partecipato anche il Dottor Vale che ha fatto qualche giro di pista in sella ad una Ducati 1198 stradale; ma in realtà Valentino Rossi qui non ha mai gareggiato, dal momento che l’anno scorso ha saltato la tappa inglese per l’infortunio alla spalla, mentre l’altro ducatista Nicky Hayden qui ha ottenuto il quarto posto. Il campione pesarese, quindi, venerdì prenderà familiarità con il circuito e dovrà lavorare sulla messa a punto della Desmosedici GP11, cercando di capire a l volo i “segreti” del “Silverstone Wing“.

“Silverstone è una gran pista, difficile e molto veloce. Venerdì comincerò con un piccolo gap perché purtroppo l’anno scorso non vi ho corso e quindi non ho mai girato con la MotoGP, ho fatto solo una ventina di giri con una 1198 da strada. Dovrò imparare bene e rapidamente la pista che è molto tecnica, con diversi punti ciechi dove le traiettorie sono molto importanti. Una cosa che si aggiunge al lavoro sulle regolazioni della moto. Comunque vediamo, stiamo capendo sempre di più come agire sulla messa a punto della GP11 mentre, contemporaneamente, in Ducati continua il lavoro di sviluppo. Ci resta ancora da fare – continua Valentino Rossi –  ma le aree su cui lavorare ci sono chiare e siamo tutti concentrati e determinati a migliorare”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here