F1 Ferrari – Fernando Alonso: “Al Gilles Villeneuve per dare una sterzata a questo campionato”

F1 FERRARI – La sesta tappa del Mondiale di Formula Uno approda a Montreal, dove le Ferrari di Alonso e Massa dovranno fare del loro meglio per tentare di ridurre il gap dalla Red Bull di Sebastian Vettel che, in caso di vittoria, potrebbe ipotecare il secondo titolo iridato consecutivo. Il team di Maranello, piloti compresi, è giunto qui in Canada martedì pomeriggio e Fernando Alonso ha una gran voglia di mostrare che il secondo posto al Gp di Monaco non è “un fuoco di paglia”, specie quando il carico aerodinamico, neo della F150° Italia, ha un’importanza meno rilevante. Senza dimenticare che anche qui, come a Montecarlo, saranno necessarie gomme Soft e Supersoft, con le quali le Rosse offrono le migliori prestazioni

“Anche se le Pirelli sono diverse dalle Bridgestone, non credo che assisteremo a qualcuno che riuscirà ad arrivare fino in fondo con un solo cambio gomme, com’è successo a Monaco. Come abbiamo visto quest’anno, sarà importante individuare il momento giusto per fare il pit-stop in modo da non perdere troppo tempo rispetto all’avversario diretto. Per la prima volta quest’anno avremo due punti in cui la domenica sarà possibile usare il DRS: il primo dopo il tornante della curva 10, il secondo sul rettilineo dei box. Sono curioso di vedere cosa accadrà: sulla carta chi sarà riuscito a superare già nella prima zona avrà poi un bel vantaggio perché potrà riutilizzare l’ala mobile anche sul rettilineo principale, pur essendo già davanti all’avversario diretto”, afferma il pilota spagnolo.

Lo scorso anno il driver ferrarista ha chiuso al terzo posto, ma quest’anno la situazione in classifica sembra destare più preoccupazioni, dal momento che il tedesco Vettel potrebbe mettere fine alle speranza di Ferrari e McLaren con una vittoria, nonostante manchino ancora molti Gran Premi: “Comincia il secondo terzo della stagione e la situazione in classifica non è certo favorevole. E’ vero che mancano ancora tanti Gran Premi ma è chiaro che dobbiamo cercare di dare una sterzata in termini di punti a questo Campionato. Vediamo di cominciare subito, su una pista che porta il nome di uno dei piloti più amati dai tifosi della Ferrari, Gilles Villeneuve”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here