MOTOGP 2011 – Jorge Lorenzo lascia Barcellona con il primo posto in classifica ancora nelle sue mani e si prepara alla prossima sfida con Casey Stoner al Gran Premio di Silverstone, le cui prove libere si terranno venerdì mattina. “La scorsa settimana siamo riusciti a finire il nostro GP di casa ancora da leader di campionato. Sono molto contento perchè in questo inizio di stagione stiamo dimostrando di essere abbastanza costanti”, dice il campione iridato del team Yamaha. “Ora andiamo a Silverstone per la seconda volta: si tratta di una pista che mi piace molto e dove, lo scorso anno, ho fatto una delle mie migliori gare continua Jorge Lorenzo -. So che quest’anno sarà dura ripetersi ma la Yamaha ed io stiamo lavorando per migliorare gara dopo gara”.

Così la MotoGp ritorna in Inghilterra per il secondo anno consecutivo, dopo un’assenza dalle gare ufficiali durata ben 25 anni. Soltanto due settimane fa il nuovo autodromo ha inaugurato nuovi impianti: una nuova Pit Lane e un nuovo complesso per il paddock, oltre ad altre piccole strutture ricettive che hanno reso il ‘Silverstone Wing’ tra i circuiti più veloci e spettacolari del Motomondiale. All’inaugurazione del circuito di due settimane fa era presente anche Valentino Rossi che ha fatto un giro di prova in sella ad una Ducati da strada.

Anche il compagno di scuderia Ben Spies tenterà di ripetere l’ottima prestazione di domenica scorsa, quando a Montmelò è salito sul terzo gradino del podio insieme a Lorenzo. “Non vedo l’ora di arrivare a Silverstone e tornare di nuovo in sella alla mia M1. Si tratta di una pista che mi piace molto e proprio lì, lo scorso anno, ho ottenuto il mio primo podio in MotoGP  – dichiara il driver Usa -. Mi sento come se la mia stagione fosse cominciata a Barcellona: tutto è andato esattamente come speravo e mi sono sentito veramente in forma, in grado di lottare per il podio. Noi cercheremo di continuare questo slancio positivo nel Regno Unito e, possibilmente, sin dal venerdì”.

Redazione