F1 2011: team Lotus Renault supera test anti-tabacco del Gp di Montreal

F1 2011 – Legge anti-tabacco più che severe in Canada, dove le autorità del Quebec hanno concesso, pur con qualche forzatura, al team Lotus Renault di correre con la classica livrea color nera e oro. Quindi tutto ok per il Gp di Montreal che si terrà tra una settimana, ma per il prossimo anno i funzionari del Quebec hanno già anticipato che il team dovrà attenersi al regolamento più severo che entrerà in vigore dal 2012: in poche parole dovrà appostare alcune modifiche se vorrà scendere in pista.

Eppure non compare nessuna marca di sigarette sulla monoposto Renault, ma la combinazione di colori ricorda vagamente la vettura degli anni Settanta, quando la scuderia era sponsorizzata dalla multinazionale John Player Special.

Eric Boullier, team principal della Lotus, così commenta la decisione delle autorità canadesi: “Siamo felici di essere in grado di correre a Montréal nella nostra classica livrea. Le autorità del Quebec hanno convenuto sul fatto che i nostri colori attuali fanno riferimento a quelli storici della Lotus, quando la squadra era stata sponsorizzata dall’industria del tabacco, ma ha accettato il fatto che Lotus Renault GP non riceve alcun finanziamento diretto o indiretto dal settore in questione. Vorremmo ringraziarli per aver riconosciuto la nostra buona fede”.

Ma i problemi potrebbero ripresentarsi al Gp del Belgio…

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here