MotoGp 2011: Marco Simoncelli ‘interrogato’ prima del Gp di Catalunya

MOTOGP 2011 – Durante il Gp di Le Mans una manovra ritenuta azzardata di Marco Simoncelli ha causato la brutta caduta di Dani Pedrosa. Ora la direzione di gara del Gp di Catalunya di MotoGp ha chiesto un incontro al driver italiano previsto per domani o dopodomani, al fine di discutere dell’incidente. Nel comunicato non viene specificato il motivo preciso di questo “appello straordinario”, ma probabilmente i direttori di gara chiederanno al driver della San Carlo Gresini Honda di correggere il suo stile di guida oppure spiegheranno la decisione che ha portato alla penalizzazione in gara.

Ma la prima ipotesi sembra la più avvalorata, dato che dopo l’incidente il team Honda e altri piloti (ad es. Jorge Lorenzo) hanno levato cori di protesta contro l’italiano. Anche Valentino Rossi, pur non criticandolo, ritenne la manovra di Simoncelli troppo pericolosa, senza lasciare sufficiente spazio di frenata a Pedrosa. Ora si attende le sentenza della direzione di gara, ma di certo lo show sarà assicurato al prossimo gran premio…

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here