F1 2011 – Brawn: “Inaccettabile correre anche l’11 Dicembre”

 

Ross Brawn, Team Principal Mercedes GP. Fonte: Nextgen-auto.com

F1 2011 – Il Team  Principal della Mercedes è stato chiaro: non si può posticipare fino all’11 Dicembre la fine del Campionato. Tutte le scuderie sono d’accordo e ne hanno già parlato ampiamente con Bernie Ecclestone.

Il “supremo” della Formula 1 nei giorni scorsi aveva affermato che, a causa dei problemi logistici nel trasportare i materiali, l’unica soluzione possibile per il reintegrare nel calendario il Gran Premio del Barhain – dopo l’annullamento a marzo per disordini nel Paese – era quella di far slittare la gara in India fino all’11 Dicembre.

Ecclestone ha cercato fin dall’inizio di spingere per riavere la corsa del Barhain, che avrebbe dovuto inaugurare la stagione: la sua eventuale cancellazione comporterebbe una perdita di introiti ingente.

“I nostri ragazzi lavorano da gennaio senza sosta”, ha detto Ross Brawn, “l’anno prossimo sarà di nuovo così ed è inconcepibile farli lavorare fino a Natale senza dar loro un attimo di tregua”.

Per questo motivo i team stanno cercando di far inserire il Gran Premio del Barhain lasciando inalterate le altre date. Una ipotesi più probabile potrebbe essere quella del mese di novembre, subito prima – o subito dopo – l’appuntamento di Abu Dhabi.

La decisione, però, si fa imminente, poiché l’ultimo giorno disponibile per una scelta definitiva sarà venerdì, durante il prossimo Consiglio Mondiale. Per allora i giochi saranno fatti.

Alessia Anselmo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here