Immatricolazione Europa: il mese di aprile chiude a +9,3%

Immatricolazione

IMMATRICOLAZIONI EUROPA – In Europa aumenta il numero di immatricolazioni dei veicoli commerciali. Nel mese di aprile un +9,3%, con una piccola riduzione rispetto al +9,9% di marzo (163.953 nuovi mezzi). Secondo i dati diffusi da Ansa nel primo quadrimestre dell’anno la crescita è del 13,6% rispetto agli stessi mesi dell’anno precedente. In totale ci sono state tra il 2010 e 2011 circa 681.567 nuove immatricolazioni.

Il nostro paese, nel mese di aprile, è risultato tra i primi per tasso di crescita (+ 26,1%, pari a 19.412 automobili). Tuttavia è risultato negativo il saldo del primo quadrimestre (-3,5% pari a circa 78.779 veicoli).

In Europa invece la Francia perde il 3,0% (resta il primo Paese europeo con 38.719 veicoli), il Regno Unito cresce del 23,6% (fino a 21.974 unita’), la Germania guadagna il 12,% (fino a quota 26.594) e la Spagna realizza un -14,3% (a 21.974 immatricolazioni). Ultima nella classifica dei Paesi europei meno remunerativa, dal punto di vista del mercato automobilistico, è la Grecia che ha realizzato un -38,9% ad aprile (519 veicoli).

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here