Formula1 2011: Bernie Ecclestone studia contromossa per asse Murdoch-Agnelli

FORMULA1 2011– Bernie Ecclestone, il patron della Formula Uno, non intende mollare il Circus e sta preparando una nuova strategia per arginare i colpi dell’asse Murdoch-Agnelli che nelle scorse settimane ha manifestato l’intenzione di voler mettere le mani sull’affaire Formula 1. La contromossa studiata da mr. Ecclestone consisterebbe nel ricomprare le suo quote vendute nel 2006 al fondo londinese Cvc, grazie al sostegno finanziario di Paddy McNally, che per anni ha gestito la pubblicità lungo i circuiti, e del fondo di investimento Aabar di Abu Dhabi, entrato nella scuderia Mercedes e, sembra, ora anche nella Toro Rosso.

Nonostante gli 82 anni e il divorzio milionario dalla bella moglie Slavika, Bernie Ecclestone non intende andare in pensione, forte anche del suo patrimonio stimato in oltre 1.400 milioni di sterline: una ricchezza che può permettergli di fare qualunque cosa…

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here