F1 – GP Monaco: Diamanti per Hamilton e Button

Casco che Jenson Button, McLaren, indosserà durante il GP di Monaco 2011. Fonte: Formula1.com

SCRITTE TEMPESTATE DI PIETRE PREZIOSE PER I PILOTI MCLAREN – Il Principato di Monaco è da sempre sinonimo di glamour e tendenza. Tute e livree personalizzate per piloti e scuderie sono all’ordine del giorno; ne è un esempio la mise di Stefano Coletti, che corre in GP2 con licenza monegasca, e che oggi si è presentato con una sorta di frac.

In Formula 1 le cose, però, si fanno in grande stile ed è per questo motivo che è ormai diventata consuetudine per i piloti McLaren indossare caschi tempestati di diamanti nel weekend di gara a Montecarlo.

Quest’anno la Steinmetz, sponsor della casa di Woking, ha ideato una scritta personalizzata per Button e Hamilton, che riproduce i loro nomi.

L’ex della Brawn GP, in particolare, ha scelto di farsi rappresentare dagli ideogrammi giapponesi, essendo vicino al popolo dell’arcipelago nipponico, che è stato messo a dura prova dalla terribile sciagura che si è abbattuta contro le sue coste lo scorso marzo.

Negli anni, però, spesso è capitato che le preziosissime pietre non abbiano fatto una bella fine, perse chissà dove nel bel mezzo del tracciato, alla mercé di chi le ritrovava alla fine dell’evento. Speriamo stavolta il loro destino sia diverso!

Alessia Anselmo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here