F1 2011: Hamilton e McLaren puntano su Kers, Drs e Pirelli extra-soft per vincere il Gp di Montecarlo

F1 2011 – Lewis Hamilton non vince ma convince. E si rivela unica spina nel fianco dell’imprendibile Sebastian Vettel che nel Gp di Montecarlo potrebbe già archiviare il discorso Mondiale qualora Alonso e Hamilton dovessero rendersi protagonisti di una pessima gara. Al momento il team McLaren sembra essere il solo ad arginare le cavalcate delle Red Bull e il Gp di Monaco potrebbe essere la pista giusta per mettere in discussione il predominio del pilota tedesco. Infatti a Monaco conterà molto la bravura dei singoli piloti e dopodomani si riprenderà già con le prime prove libere. Il driver inglese si dice ansioso di tornare subito in pista: “Sono ansioso di poter correre, sono sicuro che vedremo una corsa diversa dagli anni precedenti. La combinazione tra il KERS, il DRS e le gomme Pirelli danno vita a corse davvero interessanti, mi piacerebbe vedere qualche sorpasso, nonostante Montecarlo non aiuti da questo punto di vista. La Zona DRS a Monaco sarà di 300 metri, quindi piuttosto breve, non ci permetterà di ottenere uno slancio maggiore per permetterci il sorpasso in quella zona. Tuttavia, credo che le gomme daranno modo di animare la gara”.

Pirelli sta preparando le gomme soft ed extra soft che non dovrebbero avere un degrado critico come al Gp di Turchia e garantiranno sorpassi su un circuito dove è defficilissimo superare l’avversario.

La McLaren è la scuderia che più ha vinto su questa pista, ben 15 volte sul gradino più alto del podio, e Martin Whitmars, team pricipal della scuderia britannica, promette battaglia per arrivare a quota 16: “La McLaren ha un record invidiabile di vittorie per le strade del Principato, ben 15, più di qualsiasi altra squadra. Domenica, cercheremo di alzare il numero a 16! Quei punti stop-start della pista a Monaco possono essere a favore della nostra Mp4-26, dovremmo essere in buona forma questo weekend”.

Redazione

Il team principal della McLaren, Martin Whitmars, ci tiene a sottolineare che entrambi i suoi piloti hanno già vinto a Montecarlo: “La McLaren ha un record invidiabile di vittorie per le strade del Principato, ben 15, più di qualsiasi altra squadra. Domenica, cercheremo di alzare il numero a 16! Quei punti stop-start della pista a Monaco possono essere a favore della nostra Mp4-26, dovremmo essere in buona forma questo weekend”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here