Rubens Barrichello: il pilota Williams F1 compie 39 anni

RUBENS BARRICHELLO – Il pilota della WilliamsF1, ed ex ferrarista ai tempi di Scumacher, quest’oggi festeggia il suo 39° compleanno. Tanti auguri!

Rubens Barrichello nasce a San Paolo il 23 maggio 1972 e vanta origini italiane, dal momento che i suoi nonni erano trevigiani. Sin da giovane partecipa ai campionati nazionali kart vincendo cinque titoli in Brasile, prima di trasferirsi in Europa nel 1990 per gareggiare in Formula 3 e Formula 3000 con ottimi successi. Appena ventunenne esordisce discretamente in Formula Uno con la Jordan, ma nella seconda stagione è protagonista di un violento incidente durante il Gp di San Marino che per poco non gli costava la vita. Resta con la Jordan per altri due anni, poi nel 1997 si accasa presso il nuovo team Stewart GP con cui ottenne buoni successi fino al 1999. Nel 2000 viene convocato dalla Ferrari, al posto di Eddie Irvine, in coppia con Michael Schumacher, e ottiene la prima vittoria della carriera al Gp di Germania, dopo esse partito dalla 18esima posizione. Ma i primi anni del nuovo millennio sono all’insegna di Schumacher che macina titolo dopo titolo. Celebre l’episodio avvenuto al Gp d’Austria del 2003 in cui un ordine di scuderia impartisce a Barrichello di farsi superare dal compagno di squadra Schumi per fargli ottenere punti utili alla vittoria del Mondiale, gesto che fece tanto discutere stampa e pubblico presente.

Dopo l’opaca stagione 2005 a bordo della Rossa, l’anno seguente decide di passare alla Honda e chiude il Mondiale al settimo posto, con due quarti posti come miglior risultati. Gli anni seguenti non hanno portato successi nè al driver verde-oro nè al team nipponico che nel 2008 decide, quindi, di ritirarsi dalle competizioni di Formula Uno.

Nel 2009 Ross Brawn rileva l’ex team Honda e dà vita al team Brawn GP che conferma Barrichello come driver insieme a Jenson Button: i due ottengono buonissimi risultati, con due gran premi vinti per il pilota brasiliano che, l’anno seguente, viene ingaggiato dalla scuderia inglese Williams con cui corre attualmente. Lo scorso anno si è piazzato decimo nella classifica piloti.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here