Suzuki Swift: la nipponica originale e dinamica

Suzuki Swift

SUZUKI SWIFT – La nuova giapponese Sukuzi Swift ha un aspetto dinamico e originale. Maggiore spazio per i passeggeri. Il prezzo base di lancio è di 9.490 euro per la Swift 1.2 L, per un lancio sul mercato di tutto rispetto orientato verso la convenienza e la praticità.

A dispetto delle apparenze la nuova auto si diversifica in maniera sensibile dal modello in uscita, come dimostrano i 9 cm in più di lunghezza che portano la quota complessiva a 385 cm.

Il piano di modernizzazione della Casa nipponica nella definizione della nuova Suzuki Swift ha preso come punti di riferimento l’adozione di una meccanica all’altezza delle aspettative di mercato, con una scelta fra carrozzeria 3 o 5 porte, trazione anteriore o integrale permanente, motore benzina o diesel che consente una vasta scelta.

Il propulsore a benzina 1.2 VVTI sviluppa 94 CV (75 CV/l), ha una doppia fasatura variabile ed è disponibile anche con sistema start&stop; arriva a consumare mediamente 4,9 l/100 km ed emettere 113 g/km di CO2. Il diesel 1.3 DDiS esprime una potenza massima di 75 CV, una coppia di 190 Nm, è dotato di filtro DPF, consuma nel ciclo combinato solo 4,2 litri di gasolio ogni 100 km ed emette mediamente 109 g/km di anidride carbonica.

In tutte le versioni il cambio è a 5 marce, mentre il 1.2 benzina può essere abbinato ad un automatico 4 marce con convertitore di coppia e sistema Hill Hold.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here