FORMULA1 – Si rincorrono ancora le voci che vogliono il campione Sebastian Vettel a bordo della Ferrari, anche se l’anno del passaggio resta incerto, in quanto il giovane iridato ha un contratto che lo lega alla Red Bull fino al 2014. Appresa la notizia del prolungamento di Fernando Alonso, il suo trasferimento non sembra allontanarsi come ammesso dallo stesso tedesco sulle colonne del magazine ‘Autosport’: “Non mi pare di aver mai detto che sia impossibile andare alla Ferrari. Da quello che so, i team di Formula 1 hanno due monoposto… Il fatto che Fernando, Felipe o qualsiasi altro pilota guidi per la Ferrari non significa che sia impossibile andare lì”.

Ma Sebastian Vettel, forte dei successi con la scuderia austriaca del Toro Rosso, frena eventuali entusiasmi e voci da gossip sportivo: “Io sono molto felice dove mi trovo… Non penso a dove sarò nel 2016, è ancora lontano. Vado avanti un passo alla volta, penso alla prossima gara. Il prossimo anno è ancora distante, non chiedetemi nemmeno del 2013”.

Redazione