Nuova GTA Spano: motore, interni e prezzo

NUOVA GTA SPANO – GTA Motors è celebre per aver partecipato alle corse per gran turismo e quelle di F3, ma circa un anno fa ha ideato la GTA Spano, una supercar davvero unica prodotta interamente in terra iberica e il cui progetto ha richiesto un’elaborazione quinquennale prima di essere portata a termine. La GTA Spano è una coupè prodotta nello stabilimento di Loriguilla e in edizione limitata: verranno ‘sfornati’ solo 99 vetture e buona parte sono già state prenotate in Cina e Medio Oriente.

La vettura ha l’alettone posteriore capace di alzarsi di alcuni centimetri e, per superare i dossi artificiali, il muso si alza di 8 cm. La carrozzeria in fibra di carbonio ha linee sinuose e prese d’aria per il motore nelle fiancate, ben raccordate con la lunga coda, dove trova posto il motore a 10 cilindri, un possente 8.3 benzina con compressore volumetrico, derivante dall’americana Dodge Viper. La velocità massima raggiunge i 350 km/h ed è in grado di passare da 0-100 km/h in meno di 3 secondi, una potenza unica nel suo genere che la rende tra le auto più veloci al mondo.

Le sospensioni a bracci triangolari sovrapposti sono del tipo impiegato sulle auto da corsa e hanno il gruppo molla-ammortizzatore regolabile (in officina) per modificare l’assetto a proprio piacimento. L’impianto frenante, invece, è dotato di dischi carboceramici, più leggeri ed efficienti di quelli in acciaio), di 380mm di diametro e con pinze a sei pistoncini. Il cambio a sette marce è automatico o manuale, a seconda delle preferenze, e gestibile tramite delle levette di alluminio dietro il volante: con quella di destra si sale di rapporto, con quella di sinistra si scende.

INTERNI – L’abitacolo può ospitare due persone, come le migliori auto sportive che si rispettino, e gli interni sono curati nel dettaglio lasciando stupefatti chi vi accede: plancia, porte e sedili sono in pelle e Alcantara, mentre cruscotto e consolle centrale in fibra di carbonio. Il tunnel di trasmissione ospita i tasti del cambio automatico e un tasto rotondo per accendere il motore. I sedili a regolazione elettrica sono pure riscaldabili e anatomici e sui poggiatesta è ricamata la sagoma di un lupo, il logo della GTA Motors. Il disegno dell’auto impedisce la visuale posteriore, ma nessun problema! Infatti al posto dello specchietto retrovisore c’è una telecamera di 7″ che riprende le immagini dietro la vettura. La GTA Spano ha due bauli: uno di 100 litri sotto il cofano anteriore, l’altro di 200 litri sotto quello posteriore.

Il prezzo di questo raro gioiellino? E’ vostra a soli 636.000 euro, ma affrettatevi prima che finiscano i modelli a disposizione…

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here