Motomondiale 2011: Marco Simoncelli mortificato per incidente a Pedrosa. “Mi rifarò al Gp di Barcellona”

MOTOMONDIALE 2011 – Marco Simoncelli è mortificato per quanto accaduto sul circuito di Le Mans ai danni di Dani Pedrosa e la sua buona fede è fuori discussione, anche se giunta dopo l’ammonizione di venerdì da parte della Safety Commission interpellata da Jorge Lorenzo. Un incidente di percorso che ha costretto ad una fermata supplementare ai box il driver romagnolo della San Carlo Honda Gresini, ormai in volata al secondo posto.

Sono dispiaciuto per quello che è successo per il risultato mancato e che era alla mia portata e soprettutto per il fatto che a causa dell’incidente Pedrosa si sia fatto male alla spalla. A mio parere la dinamica dell’incidente è andata così: Pedrosa era un po’ in difficoltà ed infatti in soli tre giri lo avevo avvicinato e superato, poi nel dritto mi ha risuperato ed io non volevo resistergli intenzionalemente, infatti dalla telemetria si legge che ho staccato nel punto esatto dei giri precedenti però credo che lui abbia frenato molto prima ed io mi sono trovato all’esterno, entrando in curva, davanti a lui. Io non lo volevo chiudere e gli ho lasciato un metro dal cordolo per poter entrare ma ho visto che si è scomposto e malgrado io abbia tentato di radrizzarmi mi ha toccato nella gamba e nella ruota dietro perdendo l’equilibrio e andando per terra. Ripeto mi dispiace e sulla penalizzazione non voglio fare assolutamente polemica anche se ritengo che sia una conseguenza di tutto il rumore che si è fatto nei giorni precedenti. Avrò modo di rifarmi a Barcellona“.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here