Esame patentino: la prova pratica arriva anche nel mondo delle due ruote

Esame patentino

PATENTINO PROVA PRATICA – Nuovo esame per tutti coloro che vogliono ottenere il patentino per guidare un motorino o una minicar: la prova scritta. Questa è una novità prevista dall’art. 116 del Codice della Strada entrato in vigore, con la medesima modifica, con la legge n.120 dello scorso 29 luglio 2011.

Come sempre l’esame orale si svolgerà all’interno delle autoscuole (costo 300 euro circa) oppure delle scuole (circa 20 euro), quindi per accedere alla prova scritta è necessario seguire un corso teorico della durata di 13 ore, concluse le quali si procederà all’esame a crocette. Una volta superato l’ostacolo teorico sarà consentito accedere alla prova pratica consistente, nel caso dei ciclomotori, in uno slalom e nelle frenate.  Per le minicar sarà invece d’obbligo riuscire nel parcheggio, nella retromarcia e nelle frenate. Appena terminato questo breve riscaldamento si passerà alla guida nel traffico.

Inoltre entro il 13 febbraio 2012 tutte le targhe dei ciclomotori dovranno essere sostituite con le nuove targhette quadrate, collegate al mezzo e registrate presso una banca dati controllata dalla motorizzazione; tutto questo con tanto di nuova carta di circolazione.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here