Mercedes ML 63 AMG & William Gallas: Suv di alta classe per il difensore del Tottenham

MERCEDES ML 63 AMG & WILLIAM GALLAS – Auto e calciatori è un’accoppiata vincente che punta soprattutto a macchine di ampia cilindrata e grande taglia. I Suv infatti piacciono moltissimo ai calciatori di ogni paese, soprattutto quelli di lusso. Il difensore francese del Tottenham William Gallas infatti possiede una Mercedes ML 63 AMG, un Suv d’eccezione.

Il Mercedes ML 63 AMG è una macchina dalle grandi prestazioni, un motore V8 AMG che raggiunge la potenza di 375 kw. Una coppia massima di 630 Nm che garantisce una velocità massima incredibile per una vettura così pesante di 250 km/h che passa da 0 a 100 in appena 5 secondi. Le sospensioni attive AIRMATIC ne garantiscono la sicurezza che la rende una vettura facile e divertente da guidare. Anche gli interni sono di alta classe, con sedili sportivi in pelle e tantissimi comfort.

L’ML 63 offre quindi grandi prestazioni e lusso per un grande calciatore. William Gallas è un difensore dalle grandi qualità che gioca con la maglia del Tottenham da quest’anno. In estate il clamoroso rifiuto alla Juventus che non voleva dargli gli stessi soldi del club inglese. La giustificazione arrivava dall’età avanzata del giocatore che conta 34 primavere.

Il difensore ha debuttato nel 1995 in Ligue 1 con Caen e Marsiglia, ma si è affermato nella Premier League con la maglia del Chelsea. Cinque stagioni e 159 presenze con la maglia del Chelsea ancora prima che arrivasse la guida di Abramovich a portare campioni e tanti soldi. Poi il passaggio all’Arsenal, inserito in una trattativa che vedeva Ashley Cole fare il percorso inverso. Partito come esterno destro di difesa Gallas col tempo è diventato un affidabile difensore centrale. In grado di collezionare anche 84 presenze con la maglia della nazionale transalpina con la quale ha perso la famosa finale di Germania 2006 proprio contro l’Italia. Ha però vinto l’oro nella Confederation Cup del 2003, con tante presenze all’attivo. Un grande giocatore che guida una macchina eccezionale…

Matteo Fantozzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here