Formula 1 2011: Sebastian Vettel teme rinascita di Fernando Alonso “Attenzione alla Ferrari!”

FORMULA 1 2011 – Il Mondiale di Formula Uno 2011 giunge alla quarta tappa stagionale e approda a Istanbul dove da venerdì prossimo assisteremo alle prime prove libere del Gp di Turchia. Sebastian Vettel, dopo due vittorie e un secondo posto, sebbene tranquillo sente di non avere per nulla il titolo in tasca e bada a portar attenzione alla Ferrari di Fernando Alonso che, nello scorso Mondiale, ha sfiorato il titolo iridato all’ultima gara.

Dopo tre settimane di riposo, in cui ogni team avrà certamente migliorato le proprie monoposto, si attende quasi una rinascita in casa Ferrari che, finora, è rimasta all’ombra di Red Bull e McLaren, che si sono contesi il podio a suon di giri iperveloci e strategie vincenti. Il giovane campione del mondo tedesco dichiara di prestare grande attenzione soprattutto allo spagnolo Alonso che, da un momento all’altro, potrebbe dare filo da torcere a ogni scuderia: “La strada è ancora lunga e tutto può succedere. Fernando Alonso è un esempio valido. Molti lo avevano tagliato fuori, ma è rientrato alla grande e ha quasi vinto il Mondiale. Non bisogna perdere di vista la Ferrari. E non andrebbero sottovalutati nemmeno Mercedes e Renault”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here