MotoGp 2011: Yamaha beffata negli ultimi giri, Pedrosa sul podio dopo intervento

MOTOGP 2011 – Il Motomondiale del Portogallo si conclude con la vittoria dello spagnolo Dani Pedrosa che, dopo una battaglia all’ultimo giro con la Yamaha di Jorge Lorenzo, si aggiudica il gradino più alto dell’Estoril, nonostante l’operazione alla spalla da cui si è da poco ripreso.

Gli ultimi 15 giri sono stati durissimi per la spalla, soprattutto nei cambi di direzione. Ma la gara è stata incredibile, tornare subito in sella a questi livelli dopo l’infortunio è fantastico. La moto è stata molto competitiva, lottare con Jorge è stato fantastico. Ci ho provato ed è andata bene, una vittoria incredibile per me!”.

Per il campione del mondi iridato, Jorge Lorenzo, la beffa è arrivata a quattro giri dal termine proprio dal connazionale spagnolo della Honda, ma in fondo è un ottimo secondo posto che, sommato alla pole position conquistata nelle qualifiche di sabato, lascia ben sperare per il proseguimento del Mondiale 2011: “Sono molto soddisfatto. Un secondo, un primo e un secondo posto nelle prime tre gare dell’anno rappresentano un grande inizio di stagione. Dani è stato davvero bravo, molto veloce e ha quindi meritato questa vittoria”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here