Aston Martin DB9 & Wayne Rooney: una supercar che vale la Champions League

ASTON MARTIN DB9 & WAYNE ROONEY – Il giustiziere dello Schalke 04 in Champions League ha una macchina incredibile: infatti Wayne Rooney nel suo garage possiede un’Aston Martin DB9. Una vettura da capogiro che fa gola a molti e che i calciatori amano, tanto che ne ha una anche il compagno di nazionale Peter Crouch.

L’Aston Martin Db9 è nata nel 2004 per rimpiazzare la DB7 e c’è chi mormora che Rooney avesse prima quel modello e si sia tenuto aggiornato con i tempi. Una supercar prodotta dalla casa automobilistica inglese che nasce come classica coupè, ma di cui è stata realizzata anche una versione cabriolet.

La Db9 monta un motore simile a quello della Vanquish, ma con una potenza leggermente inferiore 450 contro 520 cavalli vapore. Il motore è da 12 valvole e sfiora i 6000 centimetri cubi di cilindrata. La velocità è molto elevata, supera infatti i 300 km/h passando da 0 a 100 in 5 secondi e spiccioli. Inoltre la Db9 vanta di essere la prima Aston Martin ad avere l’Esp, il controllo elettronico della stabilità. Un’ottima innovazione soprattutto per macchine che devono raggiungere certe velocità. Una supercar bellissima anche da vedere, con un corpo slanciato e aerodinamico.

Wayne Rooney ha deciso, da buon patriota, di puntare su una macchina inglese anche se possiede anche una tedesca Audi A8. Un giocatore in grado di fare la differenza, e che l’ha fatta durante la semifinale di andata di Champions League. Ottima prestazione per lui, e sigillo del 2-0 a lasciare di stucco i tifosi tedeschi dello Schalke 04.

Rooney ha dalla sua una straordinaria velocità, e la capacità di cambiare passo in maniera davvero incredibile. Un giocatore molto apprezzato anche sul mercato, ma che ha deciso di legare il suo futuro al Manchester United. Con i rossi ha giocato, finora, 210 partite segnando 101 goal. Tantissime presenze anche nell’Inghilterra, dove Fabio Capello l’ha eletto leader. Per lui con la maglia bianca dei britannici 70 presenze e la bellezza di 27 goal.

Un grande giocatore può quindi pretendere solo una grandissima macchina per completare il suo garage.

Matteo Fantozzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here