Formula1 2011: Istanbul dice no al diktat di Ecclestone, Gp di Turchia addio?

FORMULA1 2011 – Dal prossimo anno il Gran Premio di Formula Uno potrebbe non essere più ospitato da Istanbul, secondo quanto riferisce quest’oggi la stampa turca.  Secondo alcune indiscrezioni gli organizzatori del Gp di Turchia non sono disposti a rinnovare l’accrdo secondo le imposizioni fatte da Bernie Ecclestone che chiedeva al governo locale di pagare un prezzo raddoppiato per ospitare la gara. Dai 13 milioni di dollari attuali il patron del Circus sarebbe passato a chiederne il doppio, cioè 26 milioni di euro.

Il presidente della Camera di Commercio di Instanbul, Murat Yalcintas, ha comunque lasciato ancora qualche spiraglio aperto alle trattative, ma a patto che Ecclestone non resti fermo sulle sue posizioni.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here